domenica, dicembre 30

Ciao 2012



Un'altro anno si conclude e si porta con se' una parte di noi,ho imparato dalla vita che mai bisogna rimpiangere ma dare sempre il meglio di noi stessi per non svegliarsi domani con l'amarazza di un:"perche' non l'ho fatto?"
Ho sempre ringraziato la vita per tutto cio' che mi ha dato e che mi sta dando,ho apprezzato ogni attimo che ho vissuto assaporandone ogni sua sfumatura,ho amato le mattine in cui la sveglia suonava alle 5,30 per correre davanti al computer e scrivere il post prima di andare a lavoro,ho accettato la stanchezza che mi rendeva debole e vulnerabile durante i momenti piu' difficili,ho regalato al sole sorrisi di felicita' quando il mio cuore scoppiava di gioia,ho pianto quando avevo bisogno di loro ma non c'erano,ho incrociato le dita e chiuso gli occhi come fanno le bambine quando intensamente vogliono qualcosa che si avveri,ho fatto sogni piccoli ma grandi,ho amato come se fosse l'ultimo giorno che potessi farlo,ho stretto la mano a chi mi ringraziava del lavoro svolto,ho conosciuto persone meravigliose che tanto mi hanno dato e insegnato,ho corso con tutto il fiato che avevo per prendere quel treno e poter tornare a casa da lui.
Ogni anno che passa e' speciale per cio' che ci regala,questo per me e' stato unico grazie anche al blog,a voi che mi seguite,mi incoraggiate,mi sostenete e mi dimostrate che in qualche modo ho reso speciale anche il vostro anno che sta per terminare.
Grazie di cuore a tutti voi e vi auguro che tutti i vostri sogni il nuovo anno possa realizzare.
Con affetto
Tea

giovedì, dicembre 27

Salame di cioccolato alle mandorle

Ciao a tutti amici e amiche,
come state?Passato bene il Natale?
Io l'ho passato felicemente in famiglia a cucinare e mangiare ovviamente.
E' stato uno dei Natali piu' belli,anche se mancava gran parte della mia famiglia ma anche in momenti come questi so che loro mi pensano e mi custodiscono sempre nel loro cuore.

Tra tutti i dolci che ho preparato per Natale voglio mostrarvene uno che ha avuto piu' successo di tutti,sara' perche' e' un classico o forse perche' l'ingrediente principale usato per questo dolce non delude mai nessuno:
IL CIOCCOLATO.


Per preparare due salami di cioccolato vi occorrera':

200 g di cioccolato fondente
1 uovo
60 g di burro
2 cucchiai di cacao amaro
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di latte
2 cucchiai di mandorle tritate
2 pacchetti di biscotti secchi
1 cucchiaino di cannella in polvere

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria insieme al burro.
Montate l'uovo con lo zucchero,incorporate il cacao,la cannella,il latte ed infine aggiungete la crema di burro e cioccolato precedentemente preparata.
Spezzettate i biscotti e uniteli al composto insieme alle mandorle.
Mescolate bene e preparate due salami,avvolgeteli nella carta da forno e nell'alluminio stringendoli bene all'estremita'.
Fate raffreddare in frigo per almeno 24 ore.





Voi l'avete mai preparato?

Un abbraccio a tutti
Tea

mercoledì, dicembre 26

Merry Xmas

Buongiorno a tutti,
purtroppo ieri non sono riuscita a pubblicare gli auguri sul blog per i soliti problemi di connessione in questa parte sperduta del mondo dove abito :-D
ma chi mi segue si Instagram e Facebook avra' ricevuto i miei auguri piu' sinceri per tutti voi



Vi auguro buone feste e nel frattempo seguitemi su Facebook e Instagram

Auguri ancora
Con affetto
Tea

venerdì, dicembre 14

Plumcake alla frutta

Ciao a tutti!
Con oggi apriamo ufficialmente la stagione della neve:-)
Stamattina ho aperto gli occhi e felice come una bimba ho subito guardato fuori dalla finestra per controllare se le previsioni questa volta ci avevano azzeccato ed infatti il paesaggio era tutto innevato.
Mi son subito vestita,incappucciata,ho preso Athena e siamo andate a giocare sulla neve :-)
Ci siamo divertite come matte e oggi pomeriggio ci sara' la seconda parte dei giochi insieme a mio marito.
Divento felice per poco lo so ma son queste le cose piu' belle della vita no?



Poi tornata a casa,potevo non preparare un dolce?
Assolutamente non potevo e allora eccomi qua.
E' un dolce che potete proporre per Natale come sostituto del panettone,io lo preparero' proprio per il pranzo di Natale e se volete che vi sveli un segreto,potete prepararlo anche una settimana prima,in frigo si conseva benissimo anche fino a 10 giorni.


Ingredienti per 10 persone:

250 g di farina
1 bustina di lievito
50 gr di pinoli
50 gr di noci
50 gr di albicocche secche
50 gr di prugne
2 mele tagliate a fettine sottili
150 gr di zucchero
180 gr di burro
3 uova
1 cucchiaino di cannella



Mescolate in una ciotola la farina,il lievito e la cannella.
Mescolate i pinoli,le noci,le albicocche,le prugne e le mele tagliate a fettine aggiungendo un po' di farina per evitare che si attacchino tra di loro.


 


 

Lavorate il burro con lo zucchero e aggiungete le uova uno alla volta.
Unite la farina e il misto di frutta gia' preparata.
Preriscaldate il forno a 210°C.
Riempite lo stampo con il composto.
Infornate per 10 minuti.Estraete dal forno e con un coltello incidete per il lungo la crosta che si sara' formata.


 

Rimettete in forno e fate ancora cuocere per 40 minuti a 180°C.
Sfornate il plumcake e lasciatelo riposare per almeno 5 minuti.

Un caro saluto a tutti
Tea








giovedì, dicembre 6

Madeleines al limone e anice

Buongiorno care amiche e amici,
stamattina la mia sveglia era puntata alle 6.
Amo svegliarmi presto.
Sorseggiare caffe' bollente davanti la finestra a guardare le montagne innevate che questo periodo dell'anno ci regala.
Svegliarmi presto mi permette di godere di attimi che solo a quell'ora puoi assaporare,sentire il fuoco che scoppietta nel camino e l'odore del legno che invade la casa.
Pero' stamattina c'era anche un'altro motivo per cui dovevo svegliarmi presto:infornare le mie madeleines di cui gia' ieri avevo preparato l'impasto :-)



Ingredienti per circa 12 madeleines:

120 g di farina
100 g di burro
2 uova
70 g di miele
30 g di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 limone
una cucchiaino scarso di anice
una presa di sale

Rompete le uova in una ciotola capiente,unire lo zucchero e il sale e sbattere con una forchetta.
Far sciogliere il burro con il miele.Unire meta' del burro e il miele fuso alle uova,sbattere ancora,poi la farina e il lievito,mescolare,aggiungere infine il restante burro/miele.
Incorporate l'anice e la buccia del limone.
Tenere questo composto in frigorifero per una notte.

Il giorno dopo,scaldare il forno a 230°C,distribuite l'impasto nelle formine per madeleines e infornare.
Dopo 5 minuti circa le madeleines dovrebbero essere gonfiate,abbassate il forno a 180°C e lasciate cuocere per altri 5 minuti.
Sotto le feste natalizie amo preparare biscotti e dolcetti da regalare a parenti e amici e infatti il destino di queste madeleines sara' proprio questo :-))



 
 
Buona giornata a tutti
Tea

martedì, dicembre 4

Cupcakes alla camomilla e mandarino

Ciao a tutti,
settimana scorsa ho preparato dei cupcakes alla camomilla e mandarino e in tanti su Instagram mi hanno chiesto la ricetta,e oggi son qui per condividerla con voi.
Li ho preperati diverse volte e devo dire che piacciono sempre tanto a tutti.

Ingredienti per 20 cupcakes

190 ml di latte
5 g di fiori di camomilla
160 gr di burro
230 gr di zucchero
3 uova
4 cucchiaini di scorza di mandarino grattuggiata
2 mandarini sbucciati e privi di semi
300 gr di farina autolievitante


 

Riscaldate il forno a 180° e rivestite gli stampini per cupcakes.
Mettete il latte nel pentolino con i fiori di camomilla e portate ad ebollizione.Lasciate in infusione per 5 minuti e poi filtrate tutto.
Raccogliete il burro.lo zucchero,la scorza di limone,le uova e i mandarini sbucciati,amalgate il tutto.Unite al composto la farina e mescolate bene.
Distribuite l'impasto nei pirottini.
Infornate i cupcakes per circa 10 minuti.

Vedrete che  il risultato sara' strepitoso ;-)

Domenica abbiamo finito il nostro alberello,questo sara' un Natale speciale per noi,il nostro primo Natale nella nostra nuova casetta :-)



Buon martedi
a presto
Tea

lunedì, dicembre 3

Schiacciatine di ceci e finocchi

Buongiorno a tutti,
in questi giorni ho dei problemi con la connessione e come avrete notato non sto piu' pubblicando post proprio per questo motivo.
Oggi a quanto pare non sussiste questo problema per cui eccomi qui con voi per preparare insieme questo gustosissimo piatto.




Ingredienti:

150g di ceci gia' cotti
150 g di finocchi bolliti
1 uovo
1 cucchiaino di curry
sale e pepe


Frullate i ceci e i finocchi

 
 
Aggiungete l'uovo,il curry e regolate di sale e pepe


Formate delle polpette con le mani e poi schiacciatele leggermente con la forchetta
Cuocete 3 minuti per lato o finche' risultano leggermente dorate.



Servite con senape e pane pugliese.
Da lecarsi le dita :-)

Buon pomeriggio a tutti

Tea

martedì, novembre 20

Zuppa di carote,patate,porri con polpette di pane al curry

Come promesso eccomi qui per mostrarvi questa ricetta che ho preparato proprio oggi a pranzo.

Ingredienti per 4 persone

per la zuppa:
4 carote
2 patate
2 porri
olio d'oliva

per le polpette:
2 pagnotte di pane raffermo
2 bicchieri di latte tiepido
2 cucchiaini di curry
2 uova



Pelate le patate e le carote e tagliate a cubetti.Mettete in una tegllia 2 cucchiai d'olio d'oliva e cuocete per 20 minuti.Tagliate a rondelle i porri e aggiungeteli alle verdure gia' nella teglia e cuocete per 15 minuti.

Intanto tagliate il pane e bagnatelo con il latte facendo attenzione che sia tutto ben inumidito


Frullate le verdure e tenete da parte la zuppa ottenuta.
Strizzate il pane e aggiungete le uova,mescolate bene ed infine aggiungete il curry.
Portate ad ebollizione una pentola d'acqua e con due cucchiai raccogliete il composto formando delle polpette.Cuocete per 2 minuti circa
Scolate e servite nella zuppa ben calda.
Cospargete le polpette con il curry e servite



  Buon appetito
Tea

Felicita'

Rieccomi qui con voi.
Finalmente dopo giorni passati tra scatoloni e mobili imballati sono qui piu' felice che mai.
Non ricordo di aver provato uno stato d'animo cosi' forte e un'immensa soddisfazione per tutto il lavoro e il sacrificio fatto per realizzare il nostro piu' grande progetto.
Credo che momenti come questi siano unici e indimenticabili.
La felicita' e' un attimo che bisogna vivere fino in fondo.
Ho gia' pubblicato diverse foto della casa su Instagram ma volevo pubblicare anche sul blog una foto per poterla condividere con tutti voi



Allora cosa ne pensate?Vi piace?
Oggi pomeriggio passate nuovamente a trovarmi,sto preparando una ricetta per voi ;-)

Un abbraccio a tutti voi
Tea

venerdì, ottobre 19

Orecchiette con broccoli,mandorle & limone

Buongiorno a tutti,
scusate l'assenza di ieri dal blog ma sono stata fuori casa tutto il giorno per lavoro.
Oggi vorrei condividere con voi questa ricetta,molto classica ma soprattutto anche molto conosciuta:orecchiette con broccoli ma non potevo non inserire qualcosa che la rendesse un po' diversa ed infatti le mandorle e il gusto aspro del limone la rendono decisamente alternativa :-)



Ingredienti

200 g di orecchiette
30 g di burro
2 spicchi d'aglio schiacciati
1 cucchiaino di scorza di limone grattuggiata
200 g di cimette di broccoli
1 cucchiaino di succo di limone
60 ml di brodo vegetale
sale e pepe
30 g di mandorle a scaglie




Scaldate una pentola sul fuoco e cuocete il burro con l'aglio e la scorza di limone per un minuto.



Unite i broccoli e cuoceteli per 5 minuti.Cuocete al dente le orecchiette in abbondante acqua bollente.Scolatela,unite i broccoli,il succo di limone,il brodo,sale e pepe e mescolate bene.
Distribuite nei piatti e cospargete con le mandorle.



 
Buon week end a tutti voi,
Tea

mercoledì, ottobre 17

Arancione e verde

Se siete di fretta,come me in questi giorni,e volete mangiare qualcosa di nutriente e pieno di vitamine vi consiglio questa ricetta.


Insalata di zucca ,spinaci,mandaranci e mandorle



Ingredienti

1 zucca piccola
un mazzetto di spinaci freschi
una manciata di mandorle
2 mandaranci
1 cucchiaio d'olio d'oliva
sale e pepe

Prendete la zucca,tagliatene l'estremita' e scavate la polpa



Cuocete sia la polpa che la zucca scavata in forno per 20 minuti a 180°

Intanto cuocete gli spinaci in acqua bollente per qualche minuto

Sbucciate i mandaranci


Mescolate gli spinaci con l'olio,le mandorle,la polpa di zucca cotta e aggiustate di sale e pepe.
Riempite la zucca e buon appetito :-)



 
Oggi pomeriggio vi mostrero su Instagram la cucina ultimata :-)
Buon pomeriggio a tutti
Tea

lunedì, ottobre 15

Cous cous con uva caramellata e salmone con spinaci e rape

Buongiorno a tutti,
non potete immaginare quanto sia felice,domani arriva la cucina nuova ed io non sto piu' nella pelle.
La cucina per me rappresenta il cuore di una casa,dove passo circa tutto il mio tempo libero,il luogo dove mi diverto a creare e ad assaporare gusti e profumi,la cucina e' il posto in cui mi rifugio quando son triste o arrabbiata.
E' una parte di me in poche parole :-)


Data la mia immensa gioia ed eccitazione,non potevo non prepararvi una ricetta molto particolare,forse il mio piatto forte.Il piatto con cui ha conquistato tante papille gustative: COUS COUS CON UVA NERA CARAMELLATA ACCOMPAGNATO DA SALMONE CON SPINACINI E RAPE.



Ingredienti:

Due tranci di salmone
2 rape
un grappolo di uva nera
200 g di cous cous
spinaci freschi
1 scalogno
burro
1 cucchiaino di zucchero di canna
sale e pepe


Allora iniziamo con il preparare il cous cous seguendo le indicazioni come indicato per la cottura.
In una padella mettete una noce di burro,un cucchiaino di zucchero di canna e l'uva nera.Fate caramellare leggermente.

 


Prendete un'altra padella abbastanza grande.Mettete l'olio,lo scalogno e le rape tagliate a fettine sottili



 
Fate rosolare e quando saranno dorati aggiungete gli spinacini
 
Cuocete per 5 minuti e subito dopo aggiungete i tranci di salmone,precedentemente salati e pepati
 
 
 
Cuocete per circa 15 minuti o quando il salmone vi sembra dorato.
A questo punto mescolate il cous cous all'uva caramellata e servite in un piatto da portata insieme al salmone.
 
Ed ecco a voi
 
 
Buon appetito
A presto
Tea
 

venerdì, ottobre 12

Pasta alla puttanesca

Credo non possa esistere un nome piu' adatto:piccante,pungente,rosso e soddisfacente.
Il sapore e il profumo mi riporta con la mente nelle stradine della bella Napoli.
Alcuni dicono che il nome di questa ricetta derivò dal proprietario di una casa di appuntamenti nei Quartieri Spagnoli, che era solito rifocillare i propri ospiti con questo piatto, sfruttandone la rapidità e facilità di preparazione.




Ingredienti per 2 persone:

200 g di penne
3 cucchiai di olio d'oliva
1 spicchio d'aglio,sbucciato e tritato
1/2 peperoncino rosso fresco
400 g di polpa di pomodoro
4 filetti d'acciuga
1//2 cucchiaino di zucchero di canna
150 g di olive nere snocciolate




In una pentola scalda 2 cucchiai di olio d'oliva e rosola l'aglio e il peperoncino.



 

 



Aggiungi i pomodori e lascia sobbolire a fuoco basso.In un mortaio peste le acciughe con il rimanente olio d'oliva fino ad ottenere una pasta.



 
Uniscila alla salsa e continua a far sobbolire per circa 20 minuti.A questo punto aggiungete mezzo cucchiaino di zucchero di canna.
Cuocete la pasta finche' al dente.Aggiungete le olive alla salsa e servi,e gustatevela immaginando di essere in una viuzza di Napoli.



Vi auguro un buon week end
Tea

giovedì, ottobre 11

Orate al forno con peperoni

Mio nonno era un pescatore,mio papa' e' cresciuto tra reti,barche e salsedine,gran parte della mia adoloscenza l'ho vissuta al mare e allora posso non saper cucinare il pesce?Assolutamente no :-)
Non amo molto il suo sapore ma mi piace molto cucinarlo,ogni ricetta l'ho imparata da mio papa' e da mia nonna.
Questa e' una ricetta molto semplice e che tutti conoscerete ma con una piccola variante:i peperoni e il peperoncino.


Ingredienti per 3 persone:
3 orate
rosmarino
peperoncino fresco
3 peperoni gialli
1 bicchiere di vino bianco
sale e pepe
olio d'oliva


Stendete sul piano di lavoro un ampio foglio di carta da forno e sistematevi al centro il pesce.
Spennellate uniformemente con 2 cucchiai d'olio e inserite nella cavita' addominale il rosmarino,il peperoncino,i peperoni tagliati a listarelle,un pizzico di sale e pepe.


 
Completate adagiando i peperoni sul pesce,bagnate con il vino,versate a filo l'olio e chiudete il cartoccio.Eseguite lo stesso procedimento per le altre orate.
Mettete le orate nel forno gia' caldo a 180° e cuocete per 50 minuti.
Portate in tavola il pesce nel cartoccio,apritelo e salatele leggermente prima di servire.



 

Scusate per l'ora del post di oggi ma e' stata una giornata molto molto ma molto intensa.
Buona notte
Tea

mercoledì, ottobre 10

Brownies cioccolato mandorle e zucchero scuro

L'odore del cioccolato e del burro fuso che si sparge in ogni angolo della casa,il caffe' pronto,Skinny love in sottofondo e il divano che ti aspetta per i tanto meritati 10 minuti di pausa.
Adoro questi momenti della giornata :-)
La ricetta di oggi e' dedicata ai veri amanti del cioccolato fondente.



Per 8 persone
120 g di farina
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
300 g di cioccolato fondente
200 gr di burro
4 uova
100 g di zucchero semolato
150 g di zucchero di canna grezzo
20 g di cacao amaro
50 g di mandorle
sale




Foderate uno stampo rettangolare di 20x30 cm con la carta da forno.
Fate fondere a bagnomaria 200 g di ciocclato con il burro,mescolate fino a renderlo cremoso.
Riunite in una ciotola le uova,i 2 tipi di zucchero,una presa di sale e montate gli ingredienti con le fruste fino a renderli gonfi e spumosi.



Poi incorporate la farina con il cacao e il lievito



 
Aggiungete il cioccolato fuso con il burro,mescolate per amalgamare gli ingredienti,unite il ciocclato rimasto a pezzetti e versate nello stampo.
Cospargete con le mandorle e cuocete nel forno gia' caldo a 180° per 40 minuti in modo che la consistenza sia leggermente morbida al centro.
Lasciate fìraffreddare,poi tagliate a quadrotti.
Et voila'



 

 


Vi aspetto domani
Tea